A Saludecio - 15 maggio

(0 Voti)
Intervenuto alla presentazione della lista n. 3 Uniti per Saludecio, ospite del gruppo e del Candidato a Sindaco Davide Garavaglia. Una gran bella serata.
Sala piena, candidati emozionati (ma comunque grintosi), interventi ispirati.
Ho parlato delle motivazioni che sostengono la mia candidatura in provincia. Essere il referente di un gruppo di Sindaci uniti, politicamente e personalmente, con l'obiettivo di giocare un ruolo da protagonisti in Valconca (Saludecio, Mondaino, Montegridolfo devono collaborare a 360 gradi e questo i candidati nei loro programmi lo hanno scritto a chiare lettere) e, con la Valconca, giocarlo in Provincia.
 
Certo, Stefano Vitali si è impegnato - se eletto presidente - a "garantire" la Valconca. Altrettanto certo è che se "uno di noi" (magari il sottoscritto) potesse rappresentare direttametne il nostro territorio sarebbe meglio. Per questo chiedo un voto "non politico" al PD, cioè un voto per dare valore alla nostra comune azione di amministratori.

Ho raccontato di come (a Mondaino e nella vicina Valconca Pesarese) ci siano grandi opportunità da cogliere dalle energie rinnovabili: in prospettiva i nostri
Comuni potrebbero "rinunciare" alla quantità edificatoria per la "qualità" delle edificazioni, potendo contare sulle royalties derivanti da convezioni sull'eolico, fotovoltaico, cogenerazione ed energia da biomasse.

 
Un circolo virtuoso: nell'ardore del discorso mi è uscita un'ottima chiusa "Non combattiamo i mulini a vento: sfruttiamoli !" Un passaggio e un complimento sentito a Davide e al suo gruppo: un programma di 32 pagine (pesante anziché no...) pieno di idee, progetti, entusiasmo.
 
La passione dei ragazzi è quasi palpabile, anche nella apparente "ingenuità" dei passaggi più aulici di un programma che ha un livello di dettaglio impressionante.
Ho notato una grande fiducia nei mezzi del Paese che vogliono rappresentare, un'apertura totale alle problematiche del territorio, la ferma volontà e  la piena consapevolezza  che - da soli - i nostri amati comuni "non ce la faranno". Una bella iniezione di fiducia per un paese che, grazie all'attuale Sindaco (Giuseppe "Pino" Sanchini da Cerreto), si è chiuso in uno splendido isolamento che ha fatto perdere più di qualche treno alla comunità saludecese. Con Davide avremo la possibilità di fare un bel lavoro.
 
Insomma, una bella serata, e non sarà l'unica a Saludecio: sarò presente agli incontri del 21 maggio a S. Maria del Monte (Circolo ARCI h. 21.00) e del 29 maggio a S. Ansovino (h. 21.00 luogo da definire).
Avremo modo di fare il punto della situazione e approfondire alcune tematiche che mi stanno a cuore come la valorizzazione dei nostri produttori (a Saludecio si producono carni e salumi semplicemetne spettacolari) e dei "prodotti a Km 0". Credo non sia eretico inziare a parlare seriamente di "Farmer Market" (ovvero i luoghi in cui i produttori possono vendere i propri prodotti direttamente al pubblico: un sano ritorno alle nostre migliori tradizioni).
 
Un tempo, neanche troppo lontano, li chiamavamo "mercati settimanali".
Letto 1526 volte

In questo sito utilizzo solo cookies tecnici, e solo quelli di Google Analytics anonimizzati, unicamente al fine di monitorare le (poche) visite che effettuate al mio sito. Non effettuo campagne di remarketing, non vi romperò le scatole.
Teoricamente non sarei neanche obbligato a dirvelo, basterebbe un link alla Privacy Policy, ma son fatto così. 
Cliccando su "Accetto" accettate il fatto che i cookies siano utilizzati (e non vi sarà mostrato neanche questo banner per i prossimi 180 giorni), cliccando su "Privacy Policy" puoi avere informazioni ulteriori.
Tutto Chiaro ? Accetti questi Cookies ?